Sgombero rom via Sant’Airaldo Milano Cascina Gerola, in 60 sono andati subito ad occupare le case in viale Molise

rom che rovistaE’ intervenuta nelle prime ore di stamani, la Polizia locale di Milano e di San Donato, in via Sant’Airaldo, presso lo spazio di Cascina Gerola.

 

L’area, infatti, era occupata da circa 100 rom, tutti abusivi e in condizioni di igiene e sicurezza precarie, soprattutto considerando che erano presenti anche due neonati di circa un mese.

 

Avvicinati dagli agenti, 29 nomadi hanno accettato di venire accolti presso le apposite strutture del Comune.

 

Diversa, invece, la reazione di altri 60 rom che, allontanati dalla Cascina, non hanno fatto altro che dirigersi verso un nuovo luogo da occupare: uno stabile della Sogemi in viale Molise 70.

 

Proprio in viale Molise, infatti, è in atto una vera e propria emergenza, causata dall’occupazione delle case Aler ad opera di rom e, per tale motivo, nell’ultimo mese i residenti regolari sono scesi in strada levando più volte appelli per il ripristino di legalità e sicurezza.

 

In tale contesto, molti i cittadini portavoce del quartiere ci hanno contattati alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) per mettere in luce cosa sta accadendo in zona:

Occupazioni abusive rom case Aler via Molise Milano, scoppia la disperazione dei residenti regolari

Occupazione abusiva rom case Aler via Ugo Tommei – viale Molise Milano: “In un solo palazzo hanno già preso 20 appartamenti, non dormiamo più per la paura”

Foto degrado viale Molise 47, un lettore: “Paghiamo affitto e tasse, abbiamo diritto ad un ambiente sano. Perché Pisapia non viene a farsi un giro qui?”

 

I rom, per ora, sono stati allontanati. Intanto, nell’area di Cascina Gerola sono iniziate le operazioni di pulizia e ripristino igienico ad opera di Amsa.

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Per i Rom a Milano stanziati 6 milioni di euro, ecco tutte le spese del Piano approvato dal Comune

Rom parcheggio Cimiano Milano, via Rizzoli – Cazzaniga: la città sa cosa sta succedendo?

Ragazza violentata Milano parco piazza Santissima Trinità, preso romeno di 20 anni

Rom via Pesto Milano, zona Tortona – Savona, le foto di un residente: “Tante promesse, ma la situazione è questa!”

Rom quartiere Adriano Milano, 400 cittadini manifestano contro l’immobilismo del Comune

Furti in appartamento quartiere Mecenate – Forlanini Milano, ancora cittadini disperati: “Pisapia preferisce i rom ai milanesi”

Rom abusivi zona via Perini Milano, una lettrice: “Subiamo spesso furti e atti vandalici”

 

di Redazione

 

2 COMMENTI

  1. Tutto denaro speso bene! E i dieci milioni di poveri Italiani guardano e muoiono e i giovani disoccupati italiani inveiscono nel sapere che il denaro dei contribuenti viene speso, non per creare occupazione o per prestare sussidi, ma per sistemare gente che chiamerà altra gente che chiamerà altra gente ancora nel Paese più accogliente e progressista del mondo che, (grave complesso freudiano)pur di non essere tacciato di razzismo, si spoglia dei propri averi, dimentica i propri figli per altra gente di altre nazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here