Arresto rapinatori di centri commerciali Vimercate, ecco come e dove operavano

ArrestoL’arresto è avvenuto ieri sera, presso il centro commerciale Carosello di Vimercate. In manette due uomini e una donna che, applicando sempre la medesima tecnica, da settimane compivano rapine dentro e fuori i centri commerciali del vimercatese, saccheggiando negozi e borseggiando clienti.

 

LA BANDA – In base a quanto ricostruito, l’ultimo colpo è stata fatale alla banda, composta da tre peruviani tutti residenti a Cologno Monzese:

– un operaio incensurato di 35 anni,

– un disoccupato incensurato di 28,

– una donna anch’essa 28enne e disoccupata, con numerosi precedenti penali.

 

L’ULTIMO COLPO, AL CARREFOUR – I tre sono stati raggiunti dai Carabinieri dopo che, all’interno del centro commerciale Carrefour, avevano appena rubato capi di vestiario per 1800 euro.

– Una volta presi i ladri, la refurtiva è stata restituita

 

LE MODALITA’ DI SACCHEGGIO – Secondo le indagini eseguite e l’analisi delle videocamere degli esercizi saccheggiati, i malviventi agivano secondo due precise modalità:

per i colpi ai danni dei negozi, uno dei due uomini faceva da palo, mentre la donna distraeva la commessa di turno e il terzo riempiva di capi rubati due o più capienti borse, tutte schermate in modo superare le barriere anti-taccheggio.

per i colpi all’esterno dei centri commerciali invece, le aree predilette erano parcheggi (l’ultimo episodio lo scorso sabato, il 12 luglio 2014, all’Esselunga a Vimercate). In tale contesto, uno dei malviventi guidava l’auto mentre, ancora, la donna distraeva la vittima, scelta tra coloro che sistemavano la propria spesa nel bagagliaio. A questo punto, il terzo componente della banda afferrava la borsa della vittima, posata sul carrello o sul sedile passeggero dell’auto.

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapine gioiellerie Milano, ladri arrestati dopo due colpi in via Meravigli e piazza Quasimodo, e un terzo in programma in Porta Vittoria

Rapine quartiere Corvetto Milano, arrestata banda responsabile di 35 colpi

Rapine via Lancetti Milano, 26enne depredato 2 volte in 3 giorni, dallo stesso rapinatore

Furti e rapine Milano, da corso Vittorio Emanuele a via Padova, 8 colpi in 5 giorni

Rapine viale Rubicone Milano, svaligiati in poche ore un bar, un Mc Drive già depredato pochi giorni prima e un benzinaio

Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here