Ragazzi precipitati Milano dal settimo piano via Novaro, morti entrambi. Dettagli

Ambulanza_in_chiamataE’ successo attorno alla mezzanotte di ieri in via Novaro, ad Affori.

 

Secondo le prime informazioni, due giovani sono precipitati da un palazzo del settimo piano, schiantandosi nel cortile dell’abitazione.

 

Si tratta di un 20enne di brasiliano e una 19enne italiana. La ragazza, purtroppo, è spirata sul colpo.

 

Il ragazzo, invece, trasportato in condizioni gravissime al San Gerardo di Monza, è stato sottoposto a 8 ore di tentativi disperati da parte dei medici.

 

Purtroppo, neanche lui però ce l’ha fatta, ed è deceduto alle 9 circa di stamattina.

 

L’allarme era stato dato da alcuni vicini; secondo quanto emerso finora, il palazzo dove è avvenuto il tragico episodio sarebbe la residenza del ragazzo, adottato da una famiglia milanese.

 

Al momento, sembrerebbe che il giovane avesse alcuni precedenti tentativi di suicidio alle spalle.

 

Sul luogo è sopraggiunta la Polizia di Stato, che ha aperto le indagini volte ad accertare il tragico accaduto.

 

AGGIORNAMENTO del 17 settembre 2014, ore 8,00: per ulteriori dettagli, CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here