Incidenti Milano via Ponale – Fulvio Testi, viale Cassala e cavalcavia Ghisallo, 4 feriti gravi

incidenteUna notte drammatica sulla strade di Milano.

 

Secondo quanto comunicato, il primo incidente è avvenuto intorno alle 21.40 in viale Cassala.

 

Drammatiche le condizioni di una donna di 68 anni che, per motivi ancora da accertare, è stata investita.

 

Subito sul posto il 118, la vittima è stata portata in codice rosso al Fatebenefratelli.

 

Il secondo incidente è avvenuto alle 22,30 circa in via Ponale angolo Fulvio Testi.

 

Per motivi ancora da accertare, due auto si sono scontrate; i soccorritori del 118 hanno portato una donna di 40 anni in codice rosso a Niguarda e un uomo di 43 anni in codice giallo a Monza.

 

L’ultimo episodio, a notte fonda, sul cavalcavia del Ghisallo, direzione autostrade. Dalle prime informazioni, un motociclista è rimasto coinvolto in un incidente, la cui dinamica è ancora da chiarire.

 

Al momento, il dato certo è che l’uomo è stato portato al Policlinico; in coma, le sue condizioni sono molto gravi.

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here