Omicidio – suicidio filippino Milano largo Caccia Dominioni, ucciso un figlio, gravi moglie e l’altra figlia

CutterE’ successo alle 6 di ieri mattina in largo Camillo Caccia Dominioni. Secondo le prime informazioni, si tratterebbe di un omicidio-suicidio, i cui motivi sono per ora ancora al vaglio degli Inquirenti.

 

OMICIDIO-SUICIDIO – In base alle ricostruzioni eseguite, autore dell’omicidio sarebbe un 43enne filippino, che avrebbe cercato di uccidere tutti i propri familiari.

– colpito a morte in primis il figlio 16enne, con un coltello.

– Ferite ma non in fin di vita, invece, la moglie dell’uomo, una 48enne connazionale, e  la figlia 20enne della coppia.

– Dopo il raptus, il 43enne, che secondo la moglie avrebbe sofferto di depressione, si sarebbe ucciso.

 

LA CARNEFICINA – A chiamare la Polizia e il 118 sarebbe stata la mogie dell’uomo.

– Una volta entrati nell’appartamento della coppia, le Autorità hanno trovato l’uomo agonizzante, sul letto, con un coltello conficcato in gola.

– Vicino, per terra, il figlio, ferito alla gola con la stessa arma e senza vita.

– Ferita alla schiena ma in vita, la moglie, mentre ferita all’addome la figlia dei due.

 

I SOCCORSI – La moglie dell’omicida  è stata oirtata in codice giallo al Fatebenefratelli; sebbene in gravi condizioni, non rischierebbe la vita.

– La figlia della coppia, invece, è stata ricoverata all’Humanitas in codice rosso; operata in mattinata è molto grave.

 

LE INDAGINI – Al momento, la Polizia ha reso noto che il 43enne sarebbe stato condannato per l’omicidio, avvenuto il 6 gennaio 2005 a Milano, di  un marocchino, ucciso durante una lite avvenuta per futili motivi.

– Il 30 gennaio di questo anno, l’uomo sarebbe stato scarcerato e affidato ai servizi sociali.

– In base a quanto emerso, l’uomo avrebbe avuto anche precedenti per lesioni personali e resistenza.

– Al momento, le indagini rimangono aperte, al fine di accertare le motivazioni che hanno spinto l’uomo a compiere il tragico atto.

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Omicidio suicidio Pioltello, pensionato uccide moglie a martellate e poi cerca di suicidarsi

Omicidio suicidio via Osma Milano, anziani coniugi si sparano a vicenda

Marito e moglie morti in casa Brugherio, forse omicidio suicidio per gelosia

Di Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here