Tentata rapina via Carducci Milano in pieno giorno, l’onda della criminalità dal centro alla periferia e viceversa

Pisapia inaugura le bancarelle piazza Castello-6Che sia il Quadrilatero della Moda, che sia la centralissima piazza Duomo, che siano le zone periferiche o i quartieri tradizionalmente più difficili, ormai non fa più differenza: la “democratizzazione del furto”, che colpisce chiunque e dovunque, sembra diventata la regola nella città che, tra soli 7 mesi, accoglierà 20 milioni di turisti di Expo, ponendosi sotto i riflettori di tutto il mondo (nella foto il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia).

 

Intanto, l’ultimo episodio di criminalità predatoria ha visto il proprio epilogo in via Invernizio, domenica 2 novembre 2014.

 

Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Stato, protagonisti della vicenda sono un uomo albanese e il suo complice.

 

I due hanno tentato di rapinare un uomo della borsa, nella centralissima via Carducci, a pochi istanti dalla stazione Cadorna.

 

Messi in fuga dalla stessa vittima, i malviventi ha cercato di dileguarsi.

 

Intervenuti i poliziotti, gli agenti dalla Volante hanno fermato l’albanese per tentata rapina mentre, il complice, è stato indagato.

 

Di seguito i dati della Questura di Milano, circa l’aumento dei reati registrato nel 2013 nella nostra città:

– Rapine in abitazione, +28,04%

– Rapine in banca, +10,45%

– Rapine in uffici postali, +83,33%

– Furti in abitazione, 24.448, con un aumento dell’8,31% rispetto ai 22.572 casi del 2012.

– Furti in esercizi commerciali, 12.880, con il +5,30% rispetto ai 12.232 del 2012.

– Furti con destrezza +4,08%

– Furto con strappo +4,22%

– Violenze sessuali, diminuite dalle 526 del 2012, alle attuali 488, con 1,3 casi al giorno

Estorsioni, +13,16%

– truffe informatiche, (+14,04%).

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here