Foto scultura fallica giardini corso Indipendenza Milano, è arte? Scriveteci

Scultura MilanoL’arte contemporanea, spesso, è destinata a suscitare scalpore. Il quesito è sempre il medesimo: cosa è “arte”, e cosa no?

 

E’ il caso dell’opera ‘Four sentinels’ (‘Quattro sentinelle’) dell’artista americano Gavin Kenyon, “eretta” (è proprio il caso di dirlo) nei giardini di corso Indipendenza.

 

Inizialmente al centro di un piccolo giallo (pareva, infatti, che in Comune nessuno fosse disposto ad ammettere di averne dato autorizzazione), il mistero sembra ora dipanato e, la grande scultura dai richiami evidentemente fallici, grazie ad un’autorizzazione temporanea firmata da Palazzo Marino, rimarrà esposta nei giardinetti di piazza Risorgimento per altri due mesi, fino al 20 gennaio 2015.

 

malgrado l’impatto decisamente forte “sollevato” nei cittadini (in primis i residenti), asciutta la replica della Giunta che, in una nota, ha spiegato: “Nonostante alcuni difformità rispetto al progetto originale presentato, che avevano preoccupato l’amministrazione pubblica venerdì scorso, in seguito a una verifica più completa di tutta la documentazione si è deciso di confermare fino al prossimo 20 gennaio la scultura ‘Four sentinels’ realizzata da Gavin Kenyon e installata nei giardini di piazza Risorgimento in base a un’autorizzazione temporanea”.

 

Rispetto alle forme chiaramente falliche del monumento (proprio il fallo, infatti, è elemento ricorrente nella produzione di Kenyon), ancora sereno il commento del Comune, che ha spiegato come la scultura sarebbe ispirata ai monumenti della città interpretati in chiave contemporanea, attraverso un processo di astrazione.

 

E per il richiamo inequivocabile? “Rimanda a forme architettoniche tradizionali e riconoscibili – conclude Palazzo Marino –, come colonne e basamenti”.

 

Invitiamo tutti i lettori ad esprimere la propria opinione in merito, scrivendoci a redazione@cronacamilano.it

Foto da http://www.artslife.com/

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

“Ladyfest” centro sociale Zam Milano 6 – 8 giugno 2014, la “sessualità non convenzionale” tra laboratori di bondage, sadomaso, “come costruire un sex toy” e tanto altro

Festa della marijuana Milano centro sociale Zam 19 luglio 2014, il Comune non doveva sgomberarli 14 mesi fa?

Sicurezza Forlanini Milano, il consiglio di Zona 4 rifiuta di stanziare 2700 euro per riqualificare il giardino in piazza Ovidio dove è stato accoltellato e rapinato un anziano, finanziando invece eventi ricreativi

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here