Donna rapinata via Marsala Milano, fucile a canne mozze puntato addosso in piena strada

Marco-GranelliVia Marsala: una tranquilla via del centro città, caratterizzata da negozi eleganti, ristoranti quotati e persino una scuola elementare, nel cuore dell’isola pedonale del quartiere Garibaldi, a pochi passi da Brera e corso Como. Una strada dove non si dovrebbe avere particolare timore a camminare, soprattutto se in compagnia. In realtà, non è così (nella foto Marco Granelli, assessore alla Sicurezza di Milano).

 

Lo scorso marzo erano stati i negozianti di zona a contattare la nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), segnalando un boom di rapine definite da loro stessi “un vero e proprio assedio”, tale da vedere ben 3 negozi svaligiati in 10 giorni.

 

Siamo atterriti, oltre che a terra!”, avevano spiegato i negozianti. Ma, da allora, le cose non sono migliorate.

 

Mentre in città, infatti, i crimini diventano sempre più rocamboleschi al punto che, i rapinatori, sembrano diventati (sgradevoli) ospiti fissi delle boutique più lussuose del quadrilatero della moda, i dati della Questura (rilasciati il 30 dicembre 2014, ndr), hanno confermato l’aumento dei reati predatori conto l’individuo, quali scippi e borseggi, che lo scorso anno hanno raggiunto, a Milano, il +16%.

 

In tutto ciò, il fil rouge sembra essere la violenza spaventosa alle quali vengono sottoposte le vittime, come accaduto ad una donna che, lo scorso 3 gennaio, stava camminando proprio in via Marsala, dopo essere uscita con il marito da un ristorante della zona.

 

Nonostante l’ora non fosse ancora eccessivamente tarda (circa le 23), e nonostante la donna non fosse sola, nulla ha impedito a 2 malviventi di estrarre niente meno di un fucile a canne mozze, in piena strada.

 

I due, con volto coperto da sciarpe,  hanno intimato alla vittima, di 56 anni, di consegnare la borsa e gli orecchini, per un valore complessivo di circa duemila euro.

 

Data l’arma puntata addosso, la donna ha obbedito; ottenuto il bottino, i ladri sono fuggiti in sella ad una moto, riuscendo a dileguarsi.

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Donna rapinata via Facchinetti Milano zona Forlanini – Mecenate, ancora criminalità e aggressioni

Rapina metropolitana Bisceglie Milano, immobilizzato e picchiato alla testa fino a fargli perdere i sensi

Rapina bar viale Monza Milano, in 6 contro il titolare. In centro città l’emergenza-reati è uguale

Rapina gioielleria via Montenapoleone – Verri Milano, razzia con asce e bastoni in pieno pomeriggio

Rom su autobus 54 Milano, una mamma: “Sindaco, sali con noi una mattina, così ti rendi conto!”

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here