Donna rapinata via Picco Milano, minacciata con pistola nell’androne di casa. Due aggressioni brutali in 3 giorni

GranelliL’ultimo episodio il 6 gennaio 2015: neanche il tempo di far passare la prima settimana del nuovo anno, che a Milano sono già due, in particolare, le gravissime rapine ai danni di altrettante donne (nella foto, in centro, l’assessore alla Sicurezza di Milano, Marco Granelli).

 

GLI ORARI DELLE AGGRESSIONI – In entrambi i casi le aggressioni sono avvenute di sera, ma ad orari contenuti: alle 21 e alle 23.

 

IN PERIFERIA, COME IN CENTRO – Inoltre, fa riflettere l’aspetto logistico dei reati: in un caso nella centrale ed elegante via Marsala, tra corso Garibaldi e Brera, nell’altro in via Picco, zona via Padova.

 

MINACCIATA IN STRADA CON UN FUCILE A CANNE MOZZE – Passando alle dinamiche, in via Marsala la vittima è una 56enne aggredita da due uomini che, a pochi minuti da un ristorante dove la donna aveva cenato, non hanno esitato ad estrarre niente meno che un fucile a canne mozze, che hanno puntato addosso alla vittima, obbligata quindi a consegnare loro orecchini e borsetta.

 

MINACCIATA NELL’ANDRONE DI CASA CON UNA PISTOLA – Nel caso di via Picco, la vittima è invece una 39enne che, entrata alle 21,00 circa nell’androne della propria abitazione, si è vista puntare addosso una pistola, sfoderata da uno sconosciuto penetrato dal portone e in attesa.

 

I LADRI IN CENTRO: FUGGITI – In via Marsala, i ladri erano due, e sono riusciti a fuggire prima dell’arrivo della Polizia.

 

IL LADRO IN PERIFERIA: HA PICCHIATO GLI AGENTI INTERVENUTI DANNEGGIANDONE ANCHE LA VOLANTE -In via Picco, invece, gli agenti sono intervenuti riuscendo a bloccare il malvivente.

– Il ladro è risultato essere un 22enne marocchino che, dopo aver spintonato la vittima fino a strapparle di dosso un borsello contenente carte di credito (con tanto di codici di accesso), e 250 euro in contanti, si è dato immediatamente alla fuga.

– Grazie alla descrizione fornita dalla 39enne, il malvivente è stato tempestivamente raggiunto in via Piattoli, dove il 22enne stava già utilizzando il bancomat rubato per prelevare danaro.

– Intimato l’alt dagli agenti, il ladro ha dapprima improvvisato una fuga in bicicletta, poi a piedi; raggiunto dai poliziotti ha proseguito a resistere, colpendo con calci e pugni un agente per il quale, successivamente, sono stati stabiliti 10 giorni di prognosi.

– Ma non è finita qui e, prima di essere ammanettato, il 22enne si è scagliato anche contro la Volante della pattuglia, danneggiandola.

– Una volta immobilizzato, il 22enne è stato ritrovato in possesso di 100 euro, che già era riuscito a prelevare.

– Il ladro è stato arrestato, con le accuse di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

 

SIETE SICURI NEL VOSTRO QUARTIERE? – Invitiamo tutti i lettori a raccontarci le problematiche di vivibilità e sicurezza riscontrate nelle diverse zone di Milano.

– Scriveteci a redazione@cronacamilano.it : daremo voce ai cittadini.

 

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Donna rapinata via Marsala Milano, fucile a canne mozze puntato addosso in piena strada

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Anziana rapinata del carrello della spesa Milano via Quarenghi, è finita anche la pietà? Il punto della situazione

Donna rapinata via Facchinetti Milano zona Forlanini – Mecenate, ancora criminalità e aggressioni

Anziana rapinata via Giambellino Milano, 73enne aggredita da 2 ladri finisce in ospedale

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here