Personal trainer estorsore Monza, vessava una vittima dal 2012

ArrestoE’ successo a Triuggio (MB).

 

Secondo quanto spiegato dai Carabinieri della Compagnia di Monza, a finire in manette è stato un personal trainer di 38 anni, colto in flagranza del reato di estorsione.

 

I fatti hanno avuto inizio nel 2012, quando il 38enne ha prestato 150mila euro ad un italiano 54enne, facendosene restituire 270mila.

 

Le indagini hanno poi appurato che, nel corso del tempo, il personal trainer si è fatto nominare procuratore per la vendita di un appartamento, gravato da mutuo, indirizzando poi alla vittima pesanti minacce, allo scopo di ottenere l’estinzione anticipata del finanziamento e alienarne la proprietà, trattenendo quindi il ricavato.

 

Disperato, il 54enne si è infine rivolto ai Carabinieri, raccontando tutto l’accaduto.

 

A questo punto, i militari hanno concordato con l’uomo di accettare di incontrare l’estorsore, al fine di consegnargli un nuovo assegno da 60mila euro.

 

Giunto sul luogo dell’incontro, al momento della consegna, l’estorsore ha visto sbucare i Carabinieri, che lo hanno dunque colto “con le mani nel sacco”.

 

Una volta arrestato, i militari hanno proceduto anche alla perquisizione del domicilio del personal trainer, trovando altri assegni bancari, per un valore totale di circa 200mila euro, e 50mila in contanti.

 

Al momento le indagini rimangono in corso, poiché gli Inquirenti vogliono accertare, in collaborazione con l’Autorità giudiziaria di Monza, la presenza di possibili profili d’usura, senza escludere anche e l’eventuale partecipazione di altri soggetti alle attività criminali dell’arrestato.

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Arresto parcheggiatore abusivo Milano piazza Piemonte: tenta estorsione ma gli va male

Estorsione ristorante pizzeria viale Gian Galeazzo Milano, egiziano vessava il fratello con minacce di morte e danneggiamenti

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here