Pisapia su elezioni comunali 2016: “Noi possiamo soltanto vincerle”. Commenti

Pisapia“Sintetizzo questo nuovo traguardo che abbiamo raggiunto, con questa unità che si rinsalda dicendo: noi possiamo solo vincere le elezioni”. Questa la trionfale affermazione pronunciata dal sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, della riunione dei Comitati X Milano, convocati al Cam Garibaldi.

 

“POSSIAMO SOLO VINCERE” – Nella saletta del Cam c’erano assessori, consiglieri e segretari di partito della coalizione, e il Sindaco ha aggiunto: “Possiamo solo vincere, salvo che non facciamo degli errori grossolani in questo anno”.

– “Il senso di unità che è emerso oggi con i partiti – ha osservato ancora Pisapia –, il civismo, i singoli che sono parte della cittadinanza attiva, che è cosa diversa da una partecipazione a un’assemblea in cui spesso i 30 che urlano di più prevalgono sui cento più disponibili al dialogo e al confronto. Anche su questo – ha sottolineato il sindaco – dobbiamo fare un salto di qualità, assumendoci la responsabilità di governare e anche la capacità di capire che alcune scelte erano sbagliate e quindi di fare retromarcia”.

 

LE CRITICITA’ NELLA GESTIONE CITTADINA DI QUESTI 3 ANNI – Critica l’opposizione che, attraverso il vice-presidente del Consiglio comunale di Milano, Riccardo De Corato, osserva:

“L’amministrazione Arancione è stata disastrosa. Il sindaco parla della sua gestione come “buona politica” con “onestà intellettuale” e “sobrietà”. Non so come possa conciliare queste parole con il fatto che i suoi bilanci sono finiti nel mirino della Corte dei Conti, dei Revisori e della Segreteria Generale: tutti gli organi che hanno controllato le spese del Comune e il modo in cui sono state fatte hanno mostrato diverse perplessità. Alla faccia della trasparenza. E la “capitale morale”? Con tutti gli arresti per Expo c’è poco da gioire e per il ripristino della legalità dobbiamo dire grazie a Cantone.

– “Pisapia ammette di non aver fatto molto per le case popolari. In realtà – prosegue De Corato –, una cosa l’ha fatta: ha lasciato che le occupazioni abusive aumentassero a danno delle persone oneste in lista d’attesa. Per non parlare delle periferie, su cui anche i suoi sostenitori hanno fatto notare le sue carenze. La giunta ha pensato solo al centro, tant’è che delle cose realizzate in altre zone e rivendicate da Pisapia, nessuno si ricorda, neanche i suoi. In generale, tolte le grandi opere volute e iniziate sotto le precedenti amministrazioni, il centrosinistra che cosa ha fatto? L’Expo Gate, ecco, quella è l’opera che ci lascia in eredità il sindaco!

– “Rimangono le emergenze, quelle a cui adesso il sindaco dice di volersi dedicare. Peccato che sia stato proprio lui a farle diventare tali – conclude Riccardo De Corato –, con un disinteresse lungo quattro anni: sicurezza, periferie, abusivismoLa città è insicura, i reati aumentano: basta guardare (un esempio tra tantissimi, solo per citare il caso più recente) cosa sta succedendo in questi giorni in via Gola

 

LA PAROLA AI CITTADINI – Di seguito una piccolissima selezione delle centinaia di segnalazioni inviate dai cittadini alla nostra Redazione:

– Degrado shock Gratosoglio Milano, la lettere inviata a Pisapia da una residente: “Venga a trovarci”

– Degrado viale Sarca Milano, una lettrice: “Hanno tentato di stuprarmi. In più scippi, furti dentro auto, marciapiedi come latrine e altro”. Il punto della situazione

– Rom quartiere Rubattino Milano, residente elenca problemi uno ad uno: “Furti, scippi, danneggiamenti, topi”

– Degrado quartiere Dergano Milano, le foto di un residente: “Tutto questo, solo nell’ultimo mese”

– Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

– Uomo rapinato via Sammartini Milano, pestato a sangue, mascella fratturata e trauma cranico. I residenti: “Scenderemo in strada a manifestare”

– Ragazzino rapinato piazza della Repubblica Milano, trauma cranico-facciale alla fermata del tram

– Scippo nomadi metropolitana Loreto Milano, la vittima: “Hanno saltato i tornelli, li ho inseguiti, ma nessuno ha fatto nulla. Sono esasperato, basta!”

– Furto in appartamento via Tito Livio Milano, la vittima: “Sono uscita 20 minuti per prendere il mio fratellino a scuola e mi hanno svaligiato casa; al nostro ritorno erano ancora dentro”

– Furto appartamento Città Studi Milano, la vittima: “Dobbiamo armarci?”

– Furti dentro 85 box quartiere Forlanini – Mecenate Milano, i residenti: “Dov’è il ripristino della legalità promesso da Pisapia?”

– Immigrati abusivi quartiere San Siro Milano, il racconto shock di una residente

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Pisapia è positivo sulle prossime elezioni, è un suo diritto crederlo.
    Sono però certo che non sarà così.
    Milano è sulla soglia dell'invivibilità: poco pulita, zone degradate, delinquenza…rotture di scatole ai semafori e accattoni ogni 50mt.
    Anch'io ho subito un tentativo di furto, ero in casa, se fossero entrati?
    Vedrò come andranno le cose, se non miglioreranno lascerò la città.
    Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here