Arresto rapinatori con fucili a canne mozze Milano, colpi eseguiti in centro e periferia

Cellulare_Polizia_Di_StatoI fatti risalgono alla fine del dicembre 2014, fino a parte dello scorso gennaio. In tale periodo due malviventi, armati di fucile a canne mozze, hanno compiuto ben 6 rapine a Milano e in provincia, colpendo sia cittadini che esercizi commerciali.

 

Le indagine sono state condotte dalla Polizia di Stato, che ha ribattezzato l’inchiesta “Gta”.

 

In base a quanto emerso, a Milano i banditi hanno spaziato dal centro alla periferia, rapinando non solo farmacie (in via Boifava e corso Garibaldi), ma puntando anche il fucile a canne mozze addosso a privati cittadini (è il caso della centralissima via Marsala dove, a gennaio, i due hanno depredato una donna alle 9 di sera, puntandole in faccia l’arma appena dopo essere uscita, col marito, da un ristorante della zona). Spostandosi anche in provincia, i banditi non hanno poi tralasciato di mettere a sacco anche Paderno, Varedo e Bollate.

 

Gli agenti sono riusciti a risalire ai responsabili attraverso una complessa attività di analisi, che ha condotto a due pregiudicati che, arrestati e successivamente rilasciati a fine pena, agivano seguendo il medesimo modus operante.

 

I due sono stati arrestati.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here