Uomo accoltellato via Simoni Quarto Oggiaro Milano, ecco l’identikit del presunto aggressore, diffuso dalla Polizia

identikit-milano-300x225È stato diffuso dalla Polizia, in mattinata, l’identikit del presunto assassino di L.J.G.C., il peruviano 21enne ucciso lo scorso 7 dicembre 2014, in via Renato Simoni, a Quarto Oggiaro, nella periferia Nord-ovest di Milano. Un fatto di sangue le cui dinamiche, a distanza di mesi, non sono ancora state chiarite ma che, grazie al profilo dell’aggressore tracciato dagli agenti, potrebbero riservare nuovi e decisivi sviluppi.

 

L’OSCURA VICENDA – I fatti sono noti. Nella serata di Sant’Ambrogio, la vittima, in compagnia di due connazionali, stava bevendo birra su di una panchina. D’improvviso, uno sconosciuto gli si avvicinò e lo colpì per due volte all’addome e all’ascella con un coltello. Ferite così gravi che, nonostante il trasporto d’urgenza presso l’ospedale Niguarda, finirono con l’ucciderlo poche ore dopo.

– Andò meglio ai due amici, un giovane di 23 anni, e uno di 21, che riportarono rispettivamente una ferita di striscio al torace e una ferita profonda all’addome, curate nel primo caso al “Fatebenefratelli” in codice verde e al “Sacco” in codice giallo.

– Secondo quanto riportò allora la polizia, emerse che ad avvicinare i tre giovani – come da loro stessi raccontato durante l’interrogatorio – era stato un uomo di origine filippina, sui trent’anni, mai visto prima.

 

LITE DEGENERATA IN TRAGEDIA? – I rilievi del caso avevano portato gli investigatori ad escludere legami dei tre soggetti con le pandillas sudamericane affiliate alla malavita nel quartiere. Semmai, alcuni reperti rinvenuti – bottiglie di vetro rotte e altri oggetti – fecero credere che ci si trovasse di fronte alla classica lite degenerata in tragedia.

– Ora, a distanza di cinque mesi, l’ipotesi del filippino menzionato dai due sopravvissuti – osservando l’identikit elaborato dalla Squadra mobile e diffuso agli organi di informazione – parrebbe prendere corpo.

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here