Tentato furto in abitazione via Pecorini Milano, il racconto della vittima. Continuate a scriverci

GranelliNel 2014 i furti in abitazione, a Milano, sono aumentati del 2,8%. Una percentuale trascurabile, apparentemente, che diventa più allarmante se allargata agli ultimi 4 anni e, dunque, considerata conferma di un trend criminoso che vede non solo i furti nelle abitazioni meneghine aumentati del 18,82%, ma anche le rapine che, sempre nella medesima fattispecie, hanno raggiunto il +37,58%. Ma c’è di più. E la linea si impenna ancora con l’ultima ricerca del Censis, che negli ultimi 10 anni, ha registrato un aumento dei furti in appartamento del 229%. In questo caso, il fenomeno è riferito a tutto il Paese ma, ancora una volta, la maglia nera spetta purtroppo a Milano (nella foto Marco Granelli, assessore alla Sicurezza di Milano).

 

L’EPISODIO ACCADUTO IN VIA PECORINI, NEL QUARTIERE FORLANINI – In tale contesto si colloca la segnalazione di un lettore, che ha raccontato alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) quanto accaduto in via Pecorini (quartiere Forlanini), presso l’appartamento dei nonni, momentaneamente assenti.

 

L’ATTIVAZIONE DELL’ANTIFURTO – “Erano le 19.50 dello scorso giovedì ( 11 giugno 2015, ndr) – ha spiegato il nostro lettore – quando i miei nonni hanno ricevuto una telefonata che li avvisava dell’entrata in funzione dell’antifurto, scattato presso il loro appartamento.”

 

LA CURA NEI DETTAGLI – “I ladri hanno svitato la placchetta della serratura – ha aggiunto il nostro lettore –, riuscendo così ad aprire la porta senza forzarla.

– Inoltre – ha proseguito – hanno pensato a tutto, appiccicando anche un post-it sullo spioncino della porta della vicina.

 

LA FUGA – “E’ stata comunque la vicina – ha spiegato ancora il nostro lettore –, che udendo l’allarme, subito scattato, è uscita sul pianerottolo, per verificare cosa stesse succedendo e trovando la porta dell’abitazione aperta.

– “Fortunatamente, appena scattato l’allarme i ladri si sono dileguati all’istante – ha proseguito il lettore –, senza fare a tempo a rubare niente.

 

PER LE ALTRE SEGNALAZIONI DEL QUARTIERE – Di seguito altre segnalazioni inviate dai residenti della zona alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it):

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Rom Forlanini via Negroli Milano, lettrice parla di viti smontate dalle porte e auto depredate ogni notte; “Con che spirito partiamo per le ferie ad agosto? Chi ce la paga la porta blindata?”

Furti in appartamento quartiere Mecenate – Forlanini Milano, ancora cittadini disperati: “Pisapia preferisce i rom ai milanesi”

Furto dentro auto Milano via Pecorini – Forlanini, un lettore: “Mi hanno portato via la plancia con monitor dvd, cd e climatizzatore. Forse la giustizia abita da un’altra parte in questa città”

Rom Forlanini Milano, continuano le segnalazioni e i commenti dei residenti. Ecco la situazione

Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”

Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi!”

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

Di Redazione

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Donna massacrata via Bellarmino Milano, ha sorpreso un ladro in casa del figlio

Furto appartamento Città Studi Milano, la vittima: “Dobbiamo armarci?”

Degrado via Padova Milano, segnalazione e foto di una lettrice disperata: Sono stata più volte aggredita e insultata, sanno che qui non ci sono i controlli e fanno quello che vogliono

Ragazza aggredita Milano via Neri, presa a pugni in faccia e ferita con un coltello alle 3 del pomeriggio

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here