Anziana truffata via Solari Milano, finto addetto gas raggira 93enne. Il vademecum Anap da scaricare

AnzianaInizia l’estate e, si sa, aumentano le truffe ai danni di anziani. Vuoi che la città inizia lentamente a svuotarsi, vuoi che la sensazione di impunità si fa più forte, sedicenti tecnici e addetti di municipalizzate e multiutilities iniziano a moltiplicarsi, non tralasciando nessuna zona della città. E colpiscono. Soprattutto se in ballo ci sono persone anziane, per forza di cose più indifese e facilmente raggirabili.

 

FANTOMATICO ADDETTO DEL GAS – L’ultima a farne le spese è stata una signora di 93 anni che nella giornata di sabato 27 luglio, in via Solari, si è vista presentare all’uscio di casa un uomo di circa 40 anni, nelle vesti di addetto del gas. La scusa sempre la stessa: fantomatici controlli da effettuare, guarda caso, all’interno dell’appartamento della vittima di turno.

– L’anziana, senza pensarci su troppo, l’ha fatto entrare. Poi, sotto richiesta del malvivente, ha acconsentito a  mostrargli il luogo dove conservava i suoi gioielli. Distratta la nonnina con la scusa di dover ispezionare tutte le stanze, senza troppi complimenti il “tecnico” si è impossessato di alcuni preziosi e di una banconota da 100 euro. Con la scusa di doversi allontanare un attimo, si è poi dileguato, senza più tornare.

 

ARRIVA LA POLIZIA. MA E’ TROPPO TARDI – Solo dopo circa tre ore, la 93enne si è accorta del maltolto e ha avvisato la Polizia. Quando gli agenti si sono presentati nell’appartamento era chiaramente troppo tardi, del ladro non vi era più alcuna traccia. Così come del bottino che la vittima non è stata in grado di quantificare.

 

I DATI DEL VIMINALE: NEL 2014 REATI CONTRO ANZIANI +3,5% – Secondo gli ultimi dati diffusi dal Viminale, in soli due anni, in Italia  – dal 2012 al 2014 -, gli over 65 vittime di reati di varia natura sono passati da circa 300 mila a 340 mila, in aumento rispettivamente dell’8,6% e del 3,5% rispetto agli anni precedenti. Perché gli anziani? Il motivo è presto detto:  in quanto spesso soli e per il loro bisogno di parlare, gli over 75 sono facili da avvicinare e quindi vittime preferite dei malintenzionati.

Secondo il rapporto, gli anziani ad aver subito una truffa sono stati 4.087. La regione più colpita? Neanche a dirlo la Lombardia, dove la percentuale supera il 15 per cento. A seguire Lazio, Campania e Piemonte.

 

CAMPAGNA ANTITRUFFA ANAP – E allora, come difendersi? Ce lo dice l’Anap, l’Associazione nazionale anziani e pensionati costituita all’interno di Confartigianato, che a metà maggio, dopo quella dello scorso anno, ha fatto partire la nuova campagna antitruffa agli anziani, portata avanti  assieme alle Forze dell’Ordine.

– L’iniziativa prevede la distribuzione, su tutto il territorio nazionale, di vademecum contenenti quei suggerimenti volti a ridurre i rischi di truffe, raggiri, furti e rapine. La parola d’ordine, in ogni caso, è una sola: rivolgersi sempre alle forze dell’ordine per segnalare eventuali atteggiamenti sospetti o denunciare situazioni di pericolo. Per scaricare il Pdf del vademecum CLICCA QUI 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– il nostro staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anziana truffata via Odescalchi Milano, finti Carabinieri derubano 83enne. Ecco cosa fare

Anziana truffata via Illirico Milano, raggiro sventato grazie a un dipendente di banca

Anziana truffata via Tommei Milano, due casi in un’ora, in centro e in periferia

Anziana truffata via Passo Sella Milano, malvivente si era finta amica della nipote in difficoltà economica

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here