Anziana priva di coscienza in casa Milano, salvata da militare dell’Esercito libero dal servizio

Strade Sicure EsercitoUn militare, effettivo alla Task Force Expo, alle 19,30 circa dell’altro giorno, mentre si trovava nell’abitazione dei genitori a Milano, è stato allarmato dalle grida della vicina che chiedeva aiuto.

 

Il soldato, libero dal servizio, è prontamente intervenuto nell’abitazione e ha trovato una signora anziana a terra, priva di sensi e con assenza di battito.

 

Valutata la gravità della situazione, ha chiamato il 118 e, coordinandosi con la sala operativa, ha iniziato a prestare le prime pratiche di B.L.S (Basic Life Support) fino all’arrivo dei sanitari.

 

La signora, successivamente, è stata trasportata all’ospedale San Carlo Borromeo in Milano, dove è tutt’ora ricoverata per accertamenti.

 

L’intervento del Caporal Maggiore Scelto Stefano Frustaci, effettivo al Reggimento Gestione Aree di Transito di Bellinzago Novarese e impiegato nell’”Operazione Expo” nella piazza di Milano, ha permesso di prestare tempestivamente le prime determinanti manovre di soccorso.

 

I militari che sono impiegati in operazione, oltre a svolgere lezioni teoriche e pratiche specifiche per l’impiego, svolgono dei corsi BLS dove apprendono i protocolli da seguire ogni qualvolta ci si trovi davanti ad un paziente non cosciente. Il Caporal Maggiore Scelto è stato, inoltre, impiegato in passato in varie missioni internazionali (Libano, Afganistan).

 

Non è la prima volta che i militari impiegati per la sicurezza del Sito Espositivo e nell’operazione “Strade Sicure” in collaborazione con le Forze dell’Ordine, intervengono, anche al di fuori del servizio,  in molteplici necessità, dimostrando che l’Esercito è sempre al fianco dei cittadini e di chi ne ha bisogno.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– il nostro staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Intervento Esercito Italiano Stazione centrale Milano, soccorso negoziante accoltellato

Militari a Milano, l’assessore alla sicurezza dice no all’eliminazione e sì al mantenimento dei pattugliamenti militari nelle zone più a rischio: nel 2008-201o tali interventi hanno fatto diminuire del 40% i reati nelle zone controllate e del 48% nell’intera Milano

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Degrado quartiere via Padova Milano, un residente di via Chavez disperato: “Assessori, venite a vedere come dobbiamo vivere!”

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

 Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Mi auguro che una volta tanto il Militare in questione sia premiato solennemente , se non addirittura avanzato di grado ,in quanto non è da molti preoccuparsi della sicurezza altrui anche se fuori dal servizio dimostrando un cosi alto senso del dovere , ma sicuramente trattandosi di persona semplice non appartenente alla cerchia dei soliti raccomandati non succederà sicuramente nulla

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here