Sgombero Cascina Nosedo Milano parco della Vettabbia, ora il recupero dell’immobile

Polizia_LocaleLo sgombero è stato eseguito martedì 7 luglio 2015 in via San Dionigi 78, all’interno del parco della Vettabbia.

 

In base a quanto spiegato, sul luogo sono sopraggiunte alcune pattuglie della Polizia locale, operatori del Comune e dei servizi sociali, Protezione civile e Polizia di Stato: tutti sono intervenuti presso Cascina Nosedo, sgomberando l’immobile da alcuni occupanti abusivi.

 

Al momento, la struttura rimarrà sorvegliata dagli agenti della Polizia locale 24 ore su 24, in attesa che la cascina venga recuperata e il luogo diventi assegnatario di un bando, finalizzato a progetti di coesione sociale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado parco Lambro Milano: “Veri e propri accampamenti illegali, grigliate e bagordi”. Foto

Rom abusivi pista ciclabile via Cusago Milano, ancora proteste dai residenti: “Degrado e inquinamento del verde”

Degrado quartiere Adriano Milano, le foto che valgono più di mille parole. Dov’è l’Expo?

Foto degrado e rifiuti viale Faenza Milano, un lettore: “Se scoppia un incendio sarà l’ultima tragedia annunciata”

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here