Ragazzo peruviano aggredito viale Toscana Milano, ennesimo pestaggio per le strade meneghine

GranelliE’ successo alle 5,40 di domenica 12 luglio 2015, in viale Toscana (nella foto Marco Granelli, assessore alla Sicurezza di Milano).

 

In base alle prime informazioni, la vittima è un giovane peruviano di 22 anni.

 

Come lo stesso 22enne ha raccontato alla Polizia, un gruppo di 4 connazionali lo avrebbe avvicinato mentre stava camminando.

 

Per motivi ancora da accertare, i 4 avrebbero iniziato a picchiare il giovane, scagliandosi contro di lui con calci e pugni.

 

Prima dell’intervento della Polizia, i malviventi sarebbero riusciti a fuggire, senza lasciare traccia.

 

Alle loro spalle, il 22enne ha riportato una ferita all’occhio destro ma, fortunatamente, le sue condizioni non sarebbero gravi.

 

Le indagini sull’accaduto rimangono aperte.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– il nostro staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ragazzo rapinato del Rolex Milano via Quadronno, minacciato con coltello in pieno pomeriggio

Donna rapinata via Sesto Calende Milano, furti con strappo aumentati del 49% negli ultimi 4 anni

Rapina gioielleria via Paolo Sarpi Milano, commesse legate e imbavagliate in piena mattina

Rapina posta piazza Napoli Milano, un residente: “E’ accaduto pochi minuti fa”

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here