Dimissioni vicesindaco De Cesaris Milano, spaccatura con la maggioranza. I commenti

Pisapia inaugura le bancarelle piazza Castello-13Una decisione maturata da mesi e sfociata nelle dimissioni della seconda carica dell’Amministrazione comunale cittadina: quella da vicesindaco. Così Ada Lucia De Cesaris, fino a ieri Vicesindaco e assessore all’Urbanistica, Edilizia privata e Agricoltura di Milano, ha rassegnato la proprie dimissioni dalla giunta di Palazzo Marino.

 

LE DIMISSIONI – “Si tratta di una decisione presa dopo approfondite riflessioni sugli ultimi mesi di lavoro – ha spiegato De Cesaris –, che hanno messo in evidenza difficoltà non più sormontabili nella prosecuzione della mia attività amministrativa per il venir meno del rapporto di fiducia con una parte della maggioranza in Consiglio comunale”

– “Soprattutto in vista delle importanti scelte che attendono la giunta in quest’ultima fase del proprio mandato – ha aggiunto –, che richiedono una grande coesione e la massima condivisione politica possibile, ho ritenuto opportuno rimettere le deleghe”.

– “Voglio inoltre ringraziare il Sindaco Giuliano Pisapia – ha concluso l’ormai ex vicensindaco –, che mi ha offerto un’occasione straordinaria e che ha fatto di Milano una città in grado di volare, al centro dell’attenzione internazionale”.

 

LE CONTESTAZIONI DELL’OPPOSIZIONE – “La maggioranza è al tracollo e Pisapia in Aula declama un’orazione funebre per suo vicesindaco – ha commentato Riccardo De Corato, vicepresidente del Consiglio comunale e capogruppo di Fratelli d’Italia –. Lo stesso sindaco da mesi ha detto che non si ricandiderà, Roma sta facendo pressioni per il candidato per il 2016 e adesso il vicesindaco si dimette: è in corso uno sfaldamento totale della maggioranza, che si sta trascinando nell’ultimo anno di amministrazione.

– “Il discorso di Pisapia in Consiglio – ha concluso De Corato – è stato come il comunicato della De Cesaris: volutamente vago, non ha spiegato nulla delle motivazioni che hanno portato a questa decisione. E’ stato un De profundis con parole come “Ada Lucia c’è e lotta insieme a noi”. Inquietante. E inconcludente. Conoscere come sono andati i fatti è un diritto del Consiglio”.

 

IL COMMENTO DEL SINDACO PISAPIA – “Tutto quello che in tema di urbanistica era nel programma è stato portato a compimento”, ha sottolineato il sindaco Giuliano Pisapia, nella sua replica agli interventi dei consiglieri in aula riguardo alle dimissioni del vicesindaco Lucia De Cesaris.

– Ricordando la parole nella nota di De Cesaris, sul fatto di “aver svolto e portato a compimento il mandato per il quale sono stata nominata”, il sindaco ha risposto ai consiglieri sul “rischio che vengano lasciati cadere temi importanti per la città”’, precisando che “tutto è stato portato a termine. – Sugli scali il lavoro è stato fatto ed è già al termine”, quanto allo stadio del Milan “non era certo nel programma e non è ancora arrivato il progetto in Comune”.

– Rispetto al post Expo “il vicesindaco ha lavorato con me – ha proseguito Pisapia –, che sono pienamente consapevole della sfida che significa, perché sia un ulteriore volano per la città”.

– Replicando all’opposizione “mi fa piacere che molti chiedano le mie dimissioni. Invece – ha concluso il Primo cittadino –, sono un sindaco che mantiene gli impegni. Ho detto fin dalle primarie che avrei fatto un mandato e la coerenza è la base della sobrietà. Mantengo l’impegno di restare fino all’ultimo giorno e questo è segno di responsabilità”.

 

AGGIORNAMENTO del 15 luglio 2015 ore 16,00:  Con Lucia De Cesaris “oggi ci siamo visti. Ci stiamo ragionando. Spero che ci ripensi”, ha detto il sindaco Giuliano Pisapia.

– Il sindaco ha ribadito di essere “molto dispiaciuto” della scelta di De Cesaris. Pisapia ha poi specificato che l’ex vicesindaco, dimissionario da ieri, continuera’ a “a essere impegnata per il futuro della citta’, indipendentemente dal ruolo: questo e’ quello che piu’ mi premeva”.

– Questo, ha detto ancora Pisapia, “significa che in questi anni, malgrado le differenze e i problemi che sempre sorgono, abbiamo lavorato in squadra. E la squadra prosegue. Poi ognuno puo’ avere ruoli diversi”, ha detto il sindaco, che ha sottolineato come De Cesaris sia “una persona che in questi anni ha messo anima, corpo, passione e intelligenza” nel suo impegno “e, posso confermarlo, continuera’ a farlo. Poi valuteremo insieme, e soprattutto decidera’ lei, con che ruolo: perche’ poi non e’ necessario avere un ruolo istituzionale per essere al servizio di una citta’ come la nostra”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here