Sequestro per reati ambientali eseguito da Gdf Milano, 6,5 milioni di euro contestati a imprenditore italiano

GDFI finanzieri del Comando Provinciale di Milano hanno eseguito un decreto di sequestro, emesso dalla Sezione Autonoma Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano, presieduta dal dottor Fabio Roia, di beni e disponibilità finanziarie ammontanti complessivamente a circa 6,5 milioni di euro, riconducibili ad un imprenditore abitualmente dedito alla commissione di reati ambientali, anche unitamente a soggetti coinvolti nell’ambito dell’operazione “Infinito”.

 

Le investigazioni, svolte dal Nucleo di Polizia Tributaria di Milano e dirette dalla Procura della Repubblica di Milano D.D.A. (Sost. Proc. Dottoressa Alessandra Dolci), hanno consentito di appurare come l’imprenditore in questione – attivo negli ultimi quindici anni nel recupero e riciclaggio dei rifiuti (normali e speciali) soprattutto derivanti da attività edile e di cantiere – potesse essere considerato, ai sensi della disciplina in materia di misure di prevenzione (D.Lgs. n. 159/2011), un soggetto “abitualmente” dedito a condotte illecite con la disponibilità di un patrimonio sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati, frutto delle medesime condotte illecite (o del relativo reimpiego).

 

Il sequestro in argomento è stato eseguito su:

– immobili, tra i quali un intero complesso industriale impiegato per lo smaltimento dei rifiuti sito a Milano, una villa in provincia di Lecco, due appartamenti in Costa Smeralda,

– un’imbarcazione da diporto,

– una società

– diversi conti correnti e prodotti finanziari nella disponibilità dello stesso e dei suoi familiari.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here