Carcere per mamme borseggiatrici nomadi Milano, rimarranno in prigione fino al 2018

SentenzaL’ultimo furto era stato compiuto in via Napo Torriani, a pochi minuti dalla Stazione Centrale di Milano, solo 4 giorni fa.

 

L’ULTIMO FURTO, VICINO ALLA STAZIONE CENTRALE  – Era il 23 luglio scorso quando 4 giovani, tutte nomadi, hanno avvicinato una turista cinese, sfilandole dalla borsa il portafoglio con mille sterline e 300 dollari.

 

INCINTE O CON FIGLI PICCOLI A CARICO – Intervenuta la Polizia locale, le 4 ragazze erano state poco dopo bloccate e, probabilmente, le giovani si aspettavano che tutto andasse “come sempre”, in quanto evidentemente incinte o con figli piccoli a carico. E per tale motivo si aspettavano di essere subito rilasciate.

 

CARCERE FINO AL 2018 – Questa volta, invece, le cose non sono andate come previsto e, le 4 borseggiatrici, rimarranno in carcere fino a luglio 2018.

– Nel parere del giudice, peso fondamentale ha rivestito “l’allarmante frequenza” con la quale le imputate, agendo sempre in concorso, hanno commesso i reati.

 

LA SFILZA DI FURTI E RAPINE – Una volta identificate, infatti, è risultato che le donne avevano una lista di arresti interminabile, soprattutto se relazionata alla giovanissima età delle stesse:

– una 21enne, incinta, arrestata 13 volte per furto e 1 per resistenza;

– una 21enne, incinta, arrestata 7 volte per furto;

– una 22enne, incinta, arrestata 3 volte per rapina e 14 per furto;

– una 41enne, con obbligo di dimora in un campo nomadi di Roma, arrestata 1 volta per evasione, 7 per rapina e 6 per furto;

 

ATTI DEFERITI AL TRIBUNALE DEI MINORI – Rimangono ora da definire le condizioni dei figli delle 4 donne, dei quali si occuperà il Tribunale dei Minori.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom Milano metropolitana Sant’Ambrogio, nomade sputa in faccia a cittadina che sventa scippo

Furto portafoglio metropolitana Milano stazione Garibaldi, un lettore: “Tre rom, una incinta, agivano all’ingresso del vagone”

Rom su autobus 54 Milano, una mamma: “Sindaco, sali con noi una mattina, così ti rendi conto!”

Rom semafori viale Tibaldi Milano, foto e protesta di una lettrice: “Sono aggressivi, ho paura, non ne posso più!”

Rom abusivi pista ciclabile via Cusago Milano, ancora proteste dai residenti: “Degrado e inquinamento del verde”

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here