Agenti Polfer aggrediti Stazione Centrale Milano, malvivente nascondeva grosso coltello sotto la giacca

Stazione-CentraleSi erano appena svolti i controlli dei Carabinieri, nel weekend del 28 e 29 agosto 2015, proprio in Stazione Centrale, dove gli arresti avevano riguardato ben 61 persone. Nella primo scalo ferroviario di Milano, tuttavia, la tensione rimane altissima, e proprio nella notte tra domenica 30 e lunedì 31 agosto, si è verificata una nuova aggressione, questa volta nei confronti di un agente di Polizia.

 

In base a quanto ricostruito, alcuni agenti della Polfer hanno notato un’accesa discussione tra due  giovani originari del Marocco, presso la Galleria delle Carrozze.

 

Alla vista della pattuglia che si avvicinava, uno dei due giovani, di 25 anni, ha cercato di allontanarsi.

 

Una volta raggiunto, gli agenti hanno chiesto al giovane di mostrare un documento di identificazione, scatenando invece l’ira del 25enne.

 

Oltre ad inveire contro gli agenti, il ragazzo li ha anche minacciati di tagliare loro la gola, insistendo a posare la mano sotto il giubbotto che indossava.

 

Operato un controllo, gli agenti hanno constatato che il 25enne posava la mano sul manico di un grosso coltello da cucina, infilato nei pantaloni e parzialmente nascosto dalla giacca.

 

A questo punto, gli agenti hanno cercato di bloccare il malvivente, che si è ribellato con calci e pugni.

 

Uno dei due Poliziotti ha riportato una contusione al polso destro con una prognosi di cinque giorni.

 

Bloccato e identificato, l’uomo, che è risultato anche avere precedenti per furto e rapina.

 

Il 25enne è stato quindi arrestato, con le accuse di  resistenza aggravata e lesioni a Pubblico Ufficiale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– il nostro staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Profughi in Stazione Centrale Milano, registrate 464 presenze. Paura per l’estate

Scabbia e malaria stazione centrale Milano emergenza profughi, attivato presidio sanitario

Emergenza profughi Lombardia, nuova lettera Maroni ai prefetti. Possibili altri 500 arrivi

Lettera Maroni ai prefetti per emergenza profughi Lombardia, la bufera non si ferma

Divergenze profughi Milano, a Palazzo Marino non c’è accordo sulla linea da seguire

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here