Madre maltratta via Val di Bondo Milano, intervenuta Polizia. Contatti per chiedere aiuto

ArrestoI maltrattamenti, purtroppo, andavano avanti da mesi.

 

La vittima è una signora di circa 40 anni, di origine peruviana, residente in zona Comasina a Milano.

 

L’aguzzino, questa volta, è il figlio di 20 anni della donna.

 

Purtroppo, come raccontato agli agenti dalla 40enne, il giovane aveva un atteggiamento violento, sfogato non solo su di lei, ma anche sui due fratelli più giovani, di 6 e 17 anni.

 

Dopo l’ennesima lite, la donna si è decisa a rivolgersi alla Polizia per denunciare i trascorsi e, ieri, è intervenuta una pattuglia.

 

Il giovane è stato arrestato mentre la donna, a causa di alcune lesioni, è stata condotta in ospedale, dove i medici le hanno dato una prognosi di 5 giorni.

 

TUTTE LE INFO PER CHIEDERE AIUTO – Per tutte le informazioni per essere aiutate, CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 

Leggi anche:

Donna picchiata per strada viale Papiniano Milano, arrestato marito per maltrattamenti. Contatti per chiedere aiuto

Maltrattamenti in famiglia via Sant’Abbondio Milano, Polizia arresta 42enne

Madre picchiata da figlio Milano via Celentano, i maltrattamenti andavano avanti da sempre

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here