Bilancio settimanale controlli Carabinieri Milano, 51 arresti per furto e spaccio di droga

Elicottero CarabinieriPresentati nelle scorse ore i dati relativi all’attività di controllo svolta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Milano nel corso della settimana appena trascorsa. Sotto i riflettori dell’Arma sono finiti i principali luoghi di richiamo e transito del capoluogo, ma anche le aree cittadine più periferiche. Per un totale di 91 persone controllate, tra cui 37 stranieri, e 60 mezzi fermati.

 

IL BILANCIO DELLE OPERAZIONI – Il bilancio delle operazioni parla di 51 arresti, 26 dei quali per furto e altri delitti concernenti il patrimonio e 25 per detenzione di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio (CLICCA QUI per i dati previsionali dell’Osservatorio regionale per le dipendenze sulla diffusione di droghe in Italia nel 2015).

– Da segnalare anche il sequestro di 200 grammi di cocaina, 1,1 chili di hashish e 690 grammi di marijuana. Recuperati 6.870 euro, probabili proventi della vendita di droga.

– I carabinieri hanno anche denunciato a piede libero 10 automobilisti resisi protagonisti di guida in stato di ebbrezza e senza patente.

 

CORVETTO – Nei guai sono finite anche altre 4 persone, tutte segnalate a vario titolo all’Autorità giudiziaria, dopo essere state fermate lo scorso venerdì 4 settembre nell’ambito di un servizio di controllo del quartiere “Corvetto”. Tra loro anche il responsabile – un italiano classe 1976 – di un caso di maltrattamento di animali, denunciato dopo il rinvenimento dei suoi due cani in grave stato di malnutrizione.

 

STAZIONE CENTRALE – Sabato mattina (5 settembre), invece, l’attività dei militari della Compagnia Milano-Duomo, coadiuvati dal personale del 3° Rgt. Carabinieri “Lombardia”, ha riguardato il pattugliamento straordinario dell’intero perimetro dello scalo ferroviario milanese. Nell’ambito dello stesso si è proceduto al deferimento in stato di libertà di tre immigrati, irregolari sul territorio nazionale, e all’identificazione di altri 44 stranieri, dei quali 35 extracomunitari.

 

REATI PREDATORI – Per quanto riguarda i reati di natura predatoria, due distinti interventi della Radiomobile hanno permesso di sorprendere un ladro croato, in azione all’interno dei box di un condominio di via Parenzo, e un cittadino senegalese, autore di una tentata estorsione. L’uomo si sarebbe reso protagonista del furto dei documenti di uno studente universitario, al quale avrebbe poi proposto di restituirglieli in cambio di un “riscatto”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here