Sgombero rom Muggiano, Comune alle prese con pulizia da 600mila euro

romLo sgombero è stato effettuato giovedì 17 settembre 2015 a Muggiano, periferia Ovest di Milano.

 

Come sempre in questi casi, una volta allontanati i rom abusivi che si erano stanziati nell’area, Amsa deve procedere con la rimozione dell’immondizia lasciata, e relativa bonifica del terreno.

 

In questo caso, l’operazione costerà al Comune di Milano ben 600.000 euro.

 

E non si tratta di “solo” immondizia, poiché oltre agli oggetti più “comuni”, come vestiti stracciati e rifiuti, ci sono anche oggetti di “dubbia provenienza”, come moto, biciclette, motorini, camion, frigoriferi e, per dirla tutta, fino a gabinetti, lavandini e forni.

 

Il tutto, senza dimenticare anche presenza di numerosi topi poiché, l’area, manca addirittura del sistema fognario, e le condizioni igieniche erano completamente insostenibili.

 

A questo punto, c’è da chiedersi cosa faranno i circa 100 nomadi sgomberati poiché, a Muggiano, le aree occupate da rom sono numerose e, come sempre, l’ipotesi più probabile è che più che di “sgombero” si tratti dell’ennesimo “trasferimento”.

 

In merito, l’assessore alla Sicurezza di Milano, Marco Granelli, ha risposto alle polemiche spiegando che il Comune, come avviene con ogni sgombero, “non butta in strada gli occupanti”, ma fornisce loro un’alternativa.

 

E, a chi accetta, viene fornito un luogo dignitoso.

 

Netta la replica dell’ex vicesindaco Riccardo De Corato: «Ma quali sgomberi! Sono trasferimenti da un luogo all’altro. Molti migranti hanno accettato di andare in via Lombroso oppure nel centro accoglienza della Stazione Centrale. E così – puntualizza De Corato – un bel numero di nomadi abusivi si ritroveranno collocati in strutture pagate dal contribuente».

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here