Traffico droga internazionale Italia – Svezia, al casello di Sesto con 31 chili di hashish e 1 di coca

Sequestro GdFL’operazione è stata eseguita dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Varese, impegnati in un servizio finalizzato alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti. In arresto una coppia di cittadini serbi residenti in Svezia, sorpresi con 31 chili di hashish ed 1 chilo di cocaina.

 

LA SOFFIATA – Secondo quanto spiegato, le Fiamme Gialle varesine hanno avuto notizia dell’imminente transito di un grosso quantitativo di droga, che sarebbe passata per la Lombardia a bordo di un’autovettura con targa svedese.

– Per tale motivo, i Finanzieri hanno subito predisposto un servizio di controllo del territorio, al fine di intercettare l’autovettura segnalata.

 

L’AUTO FERMATA AL CASELLO – Una vettura sospetta, guidata da una coppia di svedesi (lei 45 anni, lui 56), è stata fermata nei pressi del casello autostradale di Sesto San Giovanni, sull’autostrada A4 direzione Venezia.

– Procedendo al relativo controllo, i finanzieri hanno scoperto, nascosto sotto il passaruota posteriore destro, il carico di droga.

 

LA DROGA, NASCOSTA NEL PASSARUOTA – L’auto è stata perquisita presso la caserma delle Fiamme Gialle dove, il personale preposto, ha rinvenuto lo stupefacente abilmente nascosto in appositi doppi fondi ricavati all’interno dei passaruota e del paraurti posteriore del veicolo.

– La droga era assicurata con nastro marrone da imballaggio e confezionata in sacchetti trasparenti di cellophane.

 

DALL’ITALIA, ALLA SVEZIA – Dalle indagini è emerso che la droga era stata acquistata in Italia e destinata a rifornire il mercato dello spaccio in Svezia.

 

L’ARRESTO – Mentre sono in corso ulteriori indagini per individuare i componenti del sodalizio criminale, il pm di turno della procura di Monza, Alessandro Pepè, ha disposto l’arresto per i due serbi, condotti rispettivamente presso la Casa Circondariale di Monza e al carcere di San Vittore  a Milano.

 

APPROFONDIMENTO

– Per tutte le conseguenze derivate dall’assunzione della cannabis, CLICCA QUI

– Per vedere il video della dimostrazione dell’attività dei cani antidroga, CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here