Donna scippata stazione Garibaldi Milano, intervento immediato dell’Esercito Italiano

Esercito 1E’ successo nella sera di mercoledì 1 ottobre 2015.

 

Secondo quanto spiegato, una pattuglia dei militari dell’Esercito Italiano, impegnata nell’Operazione Strade Sicure, stava raggiungendo la stazione Garibaldi, quando i militari hanno udito le grida di una donna.

 

La vittima era stata appena scippata della borsa e, mentre due militari hanno immediatamente soccorso la donna in evidente stato di shock e agitazione, altri quattro sono partiti all’inseguimento del ladro a bordo del loro mezzo.

 

Il fuggitivo ha tentato di far perdere le tracce entrando nella stazione metropolitana di Repubblica ma i soldati, continuando l’inseguimento a piedi, lo hanno circondato e bloccato.

 

L’uomo di 38 anni, originario della Sierra Leone, è stato consegnato ai Carabinieri che, dopo averlo identificato e perquisito, lo hanno arrestato per furto e per detenzione di droga.

 

Lo scippatore, già conosciuto alle Forze dell’Ordine per precedenti reati, è stato trovato, infatti, in possesso anche di un’ingente quantità di marijuana, oltre alla refurtiva che successivamente è stata riconsegnata alla sua legittima proprietaria.

 

L’Esercito Italiano è impegnato, dal 2008, nell’operazione “Strade Sicure” per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità in aree metropolitane, attraverso attività di vigilanza a siti e obiettivi sensibili, nonché di pattuglia in concorso e congiuntamente alle Forze di Polizia. Dall’inizio del mese di maggio, l’Esercito sta contribuendo anche alla sicurezza del sito EXPO MILANO 2015, delle stazioni e degli aeroporti.

 

In tutte le città del nord Italia, l’operazione è coordinata dal Generale di Corpo d’Armata Bruno Stano, Comandante del Comando Forze Interregionale Nord con sede a Padova.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 

Leggi anche:

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Emergenza sicurezza Milano, il punto della situazione dei reati in zona Stazione Centrale

Passeggeri borseggiati stazione Garibaldi Milano, denunciate due donne incinte già note alle Forze dell’Ordine

Computer rubato Stazione Centrale Milano, il ladro era appena uscito dal carcere per reati contro il patrimonio

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here