Sequestri droga “khat” Malpensa, bloccato flusso di oltre una tonnellata di “droga dei poveri”

Sequestro-GDFL’operazione è stata eseguita dalla Guardia di Finanza di Malpensa, in collaborazione con l’Agenzia della dogane e l’Ufficio della sanità aerea. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato un totale di 1.100 chilogrammi di khat proveniente dall’Etiopia.

 

COS’E’ LA “KHAT” – La khat è una sostanza stupefacente costituita dalle foglie di un arbusto, la Catha Edulis, natio delle regioni orientali dell’Africa, diffuso nella penisola Arabica.

– I principi attivi che contiene sono catinone e catina, ed esercitano una forte azione eccitante, che causa gravi forme di dipendenza.

– E’ nominata anche «droga dei poveri»,

 

LA SOFFIATA – Tutto è partito da una soffiata, dopo un sequestro della medesima sostanza, eseguito pochi mesi fa a Zurigo.

– Le indagini fecero emergere che, nuovi carichi, sarebbero stati inviati in Italia facendoli sbarcare a Malpensa e, da qui, l’apertura immediata delle indagini.

 

TE’, HENNE’, SPEZIE – Le foglie essiccate venivano fatte passare per tè, henné o spezie.

Altri quantitativi, invece, venivano occultati all’interno di valigie.

 

SEQUESTRATA OLTRE UNA TONNELLATA DI KHAT – Dall’inizio delle indagini, le Autorità hanno sequestrato 1.100 chilogrammi della sostanza.

Le manette sono scattate per 5 persone, fermate in aeroporto: due uomini romeni, un uomo etiope, un uomo somalo e un britannico, tutti provenienti da Addis Abeba.

– Tra luglio ed ottobre sono state sequestrate oltre 100 spedizioni postali, tutte provenienti dall’Etiopia, per un totale di oltre 935 chilogrammi circa di khat.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 

Leggi anche:

Spaccio shaboo Milano: provoca allucinazioni, istinti suicidi e omicidi

Maxi sequestro droga provincia di Brescia, Gdf scopre 60 chili tra cocaina e marijuana

Arrestato con 16 chili di eroina Sesto San Giovanni, bat-appartamento organizzato di tutto punto

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here