Rapine zona Navigli Milano, altri 3 episodi nella stessa notte. Vittime minacciate e ferite con coltelli

AggressioneTre rapine con altrettante vittime, tutte minacciate con un coltello, si sono verificate in due ore nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre 2015. I malviventi, per agire, hanno scelto il noto quartiere della movida milanese, tra Porta Ticinese e i Navigli.

 

LA PRIMA RAPINA – La prima aggressione è avvenuta alle 3,00 in via Bocconi.

– Le vittime sono due fidanzati: una ragazzo e una ragazza di 24 anni.

– I due giovani erano per strada, quando sono stati avvicinati da 4 stranieri, presumibilmente nordafricani.

– I rapinatori non hanno esitato a sguainare un coltello, con il quale hanno costretto i ragazzi a consegnare i propri cellulari (due Iphone 6), e tutti i contanti disponibili.

 

LA SECONDA RAPINA – La seconda rapina è avvenuta alle 4,30 in via Tabacchi.

– La vittima è un ragazzo di 27 anni, accerchiato quattro sudamericani di giovane età.

I malviventi hanno anche in questo caso estratto un coltello, grazie al quale hanno convinto la vittima a consegnare loro tutti i soldi in suo possesso.

 

LA TERZA RAPINA – La terza rapina è avvenuta solo 15 minuti dopo, nel medesimo quartiere.

– In questo caso la vittima ha solo 22 anni, ed è uno studente svedese.

– Il giovane, per strada, è stato bloccato da due malviventi sudamericani.

– Shockante l’aggressione, poiché uno dei ladri ha sfoderato un coltello, puntandolo alla gola dello studente.

– Terrorizzato, il 22enne ha consegnato il cellulare e tutti i contati nelle tasche.

– Ottenuto il bottino, i rapinatori si sono dileguati ma, il giovane, non è purtroppo rimasto fisicamente illeso.

– La lama del coltello, infatti, premuta sulla gola, gli ha provocato delle lesioni, motivo per cui è stato necessario il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo.

 

VI SENTITE SICURI NEL VOSTRO QUARTIERE?  – Invitiamo tutti i lettori a scriverci a redazione@cronacamilano.it, daremo voce a tutti i cittadini.

 

 

Di seguito i dati della Questura di Milano, circa l’aumento dei reati registrato nella nostra città dal 2011 al 2014:

– Furti con strappo: +49,48%

– Furti in abitazione: +18,82%

– Furti in esercizi commerciali: +19,26%

– Furti con destrezza: +12,41%

Rapine in abitazione: +37,58%

– Rapine in uffici postali: +30%

– Rapine in esercizi commerciali: 9,33%

– Delitti informatici: +94,05%

Estorsioni: +20,22%

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, ad eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

 

Leggi anche:

Degrado via Gola Milano, l’analisi di quanto accaduto negli ultimi 2 anni e l’inferno dei residenti

Degrado via Gola, la verità dei residenti contro le parole del Comune

Rapina Navigli Milano, in via Col di Lana arrestati un italiano e un albanese

Rapina iPhone Navigli Milano, un’altra ragazza aggredita. Ancora una volta sono intervenuti i cittadini

Rapina iPhone Milano Navigli, babygang aggredisce un 24enne sceso dal tram

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here