Assalti centri sociali Milano, fumogeni contro consolato turco in via Larga e Palazzo Marino

Durante la tradizionale manifestazione per ricordare la strage di piazza Fontana, pesanti disordini in via Larga e piazza della Scala

Manifestazione Studenti 14 Dicembre 2010-31Ricorre oggi l’anniversario della strage di piazza Fontana.
Durante il pomeriggio sono state diverse le manifestazioni per commemorare l’evento, tra le quali il discorso tenuto in via ufficiale dal sindaco Pisapia e le autorità civili.
Parallelamente, si è raccolto in porta Venezia il “tradizionale” corteo degli anarchici.
Durante il percorso, all’altezza di via Larga, uno spezzone con bandiere curde si è staccato dal gruppo e i manifestanti, che protestavano contro Erdogan, si sono lanciati contro il consolato turco.
Nonostante le transenne a proteggere la struttura, ne è seguito un lancio di vernice, fumogeni e verdura contro il consolato.
Durante il pomeriggio si è verificato anche un altro blitz: contro Palazzo Marino, infatti, sono insorti alcuni movimenti per l’abitare e centri sociali.
Anche in questo caso sono stati accesi fumogeni e lanciati pomodori, e i manifestanti hanno attaccato alle finestre della sede del Comune uno striscione contro la legge regionale sulle case popolari (Foto: di archivio).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here