Tentata rapina via Maffucci Milano, ancora reati ai danni di donne

La vittima è una donna cinese; invitiamo tutti i lettori a raccontarci se il proprio quartiere è sicuro, scrivendoci a redazione@cronacamilano.it

GranelliÈ successo in via Maffucci, zona viale Jenner (nella foto Marco Granelli, assessore alla Sicurezza di Milano).
In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, la vittima è una donna di origine cinese.
La donna stava infatti camminando quando, un malvivente, le è piombato addosso.
Il ladro ha tentato di rubare la borsetta indossata dalla vittima ma, il suo intento, fortunatamente non è andato a buon fine.
Intervenuta una pattuglia, il malvivente è stato bloccato e identificato, risultato essere un uomo di 36 anni, di origine marocchina.
Mentre la borsetta è stata restituita alla vittima, il ladro è stato arrestato per tentata rapina.
I DATI DELLA QUESTURA – Di seguito i dati della Questura di Milano, circa l’aumento dei reati registrato nella nostra città dal 2011 al 2014:
– Furti con strappo: +49,48%
– Furti in abitazione: +18,82%
– Furti in esercizi commerciali: +19,26%
– Furti con destrezza: +12,41%
– Rapine in abitazione: +37,58%
– Rapine in uffici postali: +30%
– Rapine in esercizi commerciali: 9,33%
– Delitti informatici: +94,05%
– Estorsioni: +20,22%
SCRIVETECI – Invitiamo tutti i lettori a raccontarci se il proprio quartiere è sicuro, scrivendoci a redazione@cronacamilano.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here