Rissa genitori Gambalò durante partita di calcio, emessi 5 Daspo

La violentissima lite durante la partita di campionato juniores tra Gambolò Gifra e l’As Mortara; restrizione emessa per i prossimi 3 anni

calcio junioresI fatti risalgono allo scorso 3 ottobre: una giornata (teoricamente) entusiasmante, durante la quale assistere alla partita di campionato juniores tra il Gambolò Gifra e l’As Mortara. Le previsioni, però, non sono andate come previsto e, la sfida sportiva, si è trasformata in una rissa senza controllo.
Secondo quanto ricostruito, la lite è scoppiata sugli spalti del campo: il diverbio ha coinvolto alcuni genitori dei giovani calciatori, e il giocatore di una delle due squadre.
Invece di fermarsi alla fase verbale, il diverbio si è pesantemente aggravato al punto che, arrivati allo scontro fisico vero e proprio, il direttore di gara è stato costretto ad interrompere l’incontro.
Dopo quasi due mesi, la vicenda è giunta al termine, con l’emissione di 5 provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (Daspo), a carico di quattro genitori e dell’atleta.
Tutti e cinque i soggetti, per i prossimi 3 anni, non potranno di accedere a impianti sportivi di serie A, B, lega pro e campionati minori.

Foto: “Indoor Soccer Game in Mexico” di Mario Ortegon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here