Incidente mortale Rodengo Saiano, famiglia spezzata nel Bresciano

Spirata una 25enne e il figlioletto di 6 mesi, gravissimo il marito; vivo un secondo figlio, che per puro caso non era con la coppia

ElisoccorsoE’ successo a Rodengo Saiano, in provincia di Brescia, sulla strada provinciale 46: un tragico incidente che ha visto perdere la vita una giovane mamma di 25 anni con il suo neonato; gravissimo il marito 38enne.
Secondo le prime ricostruzioni, era da poco passata la mezzanotte di domenica 20 dicembre 2015 quando, per motivi ancora da accertare, l’auto sulla quale viaggiava la coppia è andata fuori controllo, schiantandosi contro un albero.
Tragico il bilancio dell’accaduto: spirata la giovane mamma e, con lei, il figlioletto di soli 6 mesi.
Gravissimo il padre, subito ricoverato a Brescia per le lesioni subite.
Da quanto si apprende, la coppia avrebbe anche un secondo bambino, maggiore del neonato, che al momento dell’incidente non si sarebbe trovato in auto, perché rimasto a dormire da una parente dove, i genitori, sarebbero andati a riprenderlo il giorno successivo.
Sul luogo della tragedia si sono recati gli agenti della Polizia Stradale di Salò, che hanno compiuto tutti i rilievi per ricostruire la dinamica del drammatico accadimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here