Ferrari rubata viale Elvezia Milano, ritrovata dopo 20 giorni di indagini

Successo per l’operazione “Utilitaria a caccia di supercar” della Polizia di Stato; la vettura, da 200mila euro, è stata restituita al proprietario

PoliziaI fatti risalgono allo scorso 2 dicembre: il furto di una Ferrari da 200mila euro in viale Elvezia, con tanto di fuga e sparizione. Dopo neanche 20 giorni, le manette sono scattate per i due responsabili dell’impresa.
Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Stato, i ladri hanno agito rimanendo a bordo di una Ford Fiesta, dove manovravano un dispositivo per disturbare le frequenze di telecomandi di “supercar”.
A questo punto, i malviventi sono riusciti a rubare le chiavi dell’ambita vettura, passando poi al furto vero e proprio dell’auto.
Subito aperta un’indagine, la Polizia si è messa alle calcagna dei ladri, dando vita all’operazione “Utilitaria a caccia di supercar”.
Al termine dell’attività investigativa, le manette sono scattate per i due ladri, risultati entrambi 40enni e arrestati con l’accusa di furto aggravato.
Il prezioso “bottino”, invece, è stato restituito al suo legittimo proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here