Evasione fiscale provincia Cremona, sequestrati 124 immobili dai Carabinieri

5 milioni di euro tra immobili, autovetture e rapporti finanziari illeciti; collaborazione tra militari e Direzione Distrettuale Antimafia

Elicottero CarabinieriImportante operazione di sequestro di immobili eseguita dai Carabinieri di Milano, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo lombardo ed in collaborazione con personale della Guardia di Finanza di Crema.
Secondo quanto spiegato, i militari hanno eseguito un decreto del Tribunale che ha disposto la confisca di:
– 124 immobili,
– 2 autovetture,
– 38 rapporti finanziari.
I Carabinieri hanno spiegato che l’ammontare dei beni confiscati è di circa 5 milioni di Euro.
Il patrimonio immobiliare sarebbe provento di ripetute condotte illegali, in particolare evasione fiscale e favoreggiamento all’immigrazione clandestina.
L’indagato è stato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per 3 anni e 6 mesi ma, la misura, avrebbe dato luogo ad un risvolto originale, poiché a seguito dell’obbligo di dimora stabilito dalle 21 alle 7 del mattino, il destinatario avrebbe chiesto una revoca al Tribunale, per poter andare a sfamare i propri animali. Tra questi, niente meno che un cammello, ospitati in una fattura vicino alla propria casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here