Tentato furto bar via Fratelli Bronzetti Milano, furti furti e ancora furti

In quattro, tutti nullafacenti, con un furgone pieno di arnesi da scasso. Un residente ha allertato la Polizia

PoliziaFurti, furti, furti. In periferia, in centro, in abitazione, per strada. E, non dimentichiamolo, anche in negozio, come è successo in un bar in via Fratelli Bronzetti. A Milano, sembra non esserci fine.
L’ultimo episodio nella notte è successo nella notte tra sabato 9 e domenica 10 e gennaio 2016:  protagonisti 4 giovani italiani tra i 20 e i 27 anni, che hanno cercato di forzare l’ingresso di una tabaccheria.
Ciò che stava accadendo, però, non è passato inosservato, e un residente ha chiamato la Polizia dopo che, i giovani, hanno spostato la telecamera di sorveglianza dell’esercizio.
Intervenuta una squadra della Volante, gli agenti hanno bloccato i 4, identificandoli e perquisendo il fugone che avevano con sé.
Dalla procedura è emerso che i giovani, di 20, 27, 28 e 29 anni, tutti italiani, sono nullafacenti e hanno tutti precedenti per reati contro il patrimonio; due di loro, inoltre, hanno precedenti anche per spaccio.
Nel furgone, gli agenti hanno trovato vari oggetti per lo scasso, tra cui diverse fiamme ossidriche.
Accusati di tentato furto pluriaggravato in concorso, tutti e quattro i giovani sono stati arrestati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here