Chiude ultima libreria quartiere Corvetto Milano, ‪#‎savelibreriacorvetto

L’appello dei residenti per salvare l’ultimo baluardo di rinascita culturale per un quartiere periferico tra i più difficili della città

Eventi Gratuiti BambiniSembra la trama di un film degli anni ’90 con Meg Ryan e Tom Hanks: lei, titolare di una piccola libreria di quartiere, intraprende una lotta sfiancante per non chiudere il proprio negozio, schiacciato da mega store senz’anima né poesie.
Passando dalla pellicola alla realtà, è stato lanciato in rete l’appello per non chiudere l’ultima libreria rimasta aperta nel difficile quartiere periferico del Corvetto (solo pochi giorni fa una ragazza è stata stuprata da due uomini, nel proprio appartamento).
Negli ultimi anni, infatti, sono stati tre i negozi di libri che non hanno resistito e, ora, sembra che anche l’ultimo abbia gettato la spugna.
La saracinesca sarà definitivamente abbassata il 28 febbraio prossimo ma, ai residenti della zona, la questione proprio non va giù, perché tutti desiderano la rinascita del quartiere, rispetto al quale, la libreria rappresenta l’ultimo luogo simbolo della possibilità di riscatto culturale.
“Certamente in zona si acquisteranno pochi libri – scrivono gli abitanti lanciando un appello in rete –, ma Feltrinelli non può farne solo una questione di business. Esiste anche un concetto che un’azienda così rilevante non può trascurare e che si chiama responsabilità sociale d’impresa. Tra l’altro sembra che i conti del punto vendita non siano proprio in rosso! Per questo chiediamo di ripensare questa decisione: ‪#‎savelibreriacorvetto. Lasciate aperta la libreria Feltrinelli del Corvetto, da questo atto coraggioso può rinascere un quartiere!”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here