Furti in appartamento Lombardia, banda terrorizzava provincia Bergamo e Mantova

Gli indagati hanno 34, 27, 25 e 18 anni e risultano tutti pregiudicati a vario titolo per furto, ricettazione, lesioni e spaccio di stupefacenti

ScassoLe indagini sono state condotte dal Nucleo Investigativo di Monza,  in provincia di Mantova: in arresto una banda composta da 4 uomini, albanesi, ritenuti responsabili di sei colpi consumati tra il 2015 e il 2016.
Secondo quanto spiegato dal Comando provinciale di Milano, i quattro fermi sono stati emessi dal sostituto procuratore di Milano Grazia Colacicco.
Gli indagati sono tutti originari dell’Albania; hanno 34, 27, 25 e 18 anni e risultano tutti pregiudicati a vario titolo per furto, ricettazione, lesioni, spaccio di stupefacenti.
I quattro sono accusati di 6 furti, che avrebbero eseguito in provincia di Mantova e Bergamo, fra il novembre 2015 e il gennaio 2016.
Le indagini hanno portato all’identificazione di un quinto uomo, anch’esso albanese e irregolare in Italia, di 38 anni, già arrestato a Mantova il 2 gennaio scorso per furto e rapina.
Gli investigatori hanno raggiunto anche due cittadini italiani, risultati coinvolti nei fatti e denunciati:
– una donna di 41 anni, pregiudicata,
– un uomo di 35 anni, incensurato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here