“Crack house” dello spaccio via Arquà Milano, gravissimo episodio di degrado in via Padova

Durante il blitz, la Polizia ha trovato anche 6 giovanissimi ragazzi cinesi, che marinavano la scuola per drogarsi giorno e notte

droga e contantiL’arresto è avvenuto ad opera dagli agenti del Commissariato di Polizia “Lambrate”, che ha bloccato un 29enne cinese, con precedenti, nella difficilissima via Arquà, strada più e più volte segnalata dai residenti del quartiere.
Secondo quanto ricostruito, il 29enne è  uno spacciatore risultato irregolare e latitante, poiché a suo carico vi sarebbe una condanna a 2 anni e 2 mesi di carcere, per il reato di spaccio, emanata il 21 settembre 2015.
La Polizia è intervenuta dopo aver ricevuto la segnalazione di una condomina, insospettiva dall’incessante andirivieni attorno all’appartamento del malvivente.
Entrati nell’abitazione del giovane, gli agenti hanno sorpreso 6 ragazzi cinesi, tre minori e tre 18enni, che hanno confessato di aver marinato per passare la notte a drogarsi nella “crack house”  allestita dal 29enne.
Dalle identificazioni subito condotte è emerso che una ragazza del gruppo, di 15 anni, era stata segnalata dalla madre il 31 dicembre 2015. Il genitore aveva spiegato che le assenze della figlia non erano cosa nuova e, anzi, la 15enne soleva sparire da casa anche per 4-5 settimane, senza dare alcuna notizia di sé.
Durante la perquisizione dell’alloggio, gli agenti hanno rinvenuto:
– 76 pasticche di MD pari a un totale di 28 grammi,
– 1,88 grammi di chetamina,
– 7,55 grammi di Shaboo,
– 200 euro in contanti,
– 31 pasticche trasparenti sulle quali sono ancora in atto le analisi per giungere alla corretta identificazione.

APPROFONDIMENTI: Per gli approfondimenti di CronacaMilano su via Arquà, Leggi anche:
Degrado via Arquà – via Padova Milano, i residenti: “Politici, uscite dai vostri uffici e venite a vedere con i vostri occhi
Degrado via Arquà via Padova Milano, la mail shock di una residente, punto per punto

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here