Doppio suicidio Viadana, nel Mantovano coppia si toglie la vita in auto

Alla base del gesto uno stato depressivo non diagnosticato; per il tragico decesso, la coppia si è chiusa in un veicolo e vi ha convogliato il gas di scarico

CarabinieriIl drammatico suicidio è stato comunicato dai Carabinieri della compagnia locale: una coppia di italiani, un uomo e una donna, sono stati trovati senza vita all’interno di un’auto, presso Viadana,  piccolo borgo in  provincia di Mantova.
Secondo quanto spiegato, i due avevano 40 anni, abitavano Guastalla (Reggio Emilia) ed erano conviventi.
Per compiere l’estremo gesto, la coppia avrebbe convogliato il gas di scarico all’interno di un veicolo parcheggiato nel cortile di un condominio, rimanendo intossicati in modo letale.
Accendendo il motore e rimanendo l’auto chiusa dall’interno, l’abitacolo si sarebbe riempito di gas, fino a portare al decesso i due.
Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, alla base della decisione ci sarebbe “uno stato depressivo non diagnosticato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here