Api rubate Cremona, sottratte 16 arnie con 700mila insetti

Il furto è avvenuto a Castelvetro Piacentino; i ladri hanno agito in due diverse volte

apeUn furto inusuale ma, si sa, tutto è possibile, e ignoti hanno rubato niente meno che 700mila api, racchiuse in 16 arnie.
L’episodio è accaduto poco fuori Cremona, a Castelvetro Piacentino: i ladri si sono intrufolati all’interno di un’azienda agricola che produce miele, dove hanno messo mano al bottino.
Dato l’oggetto del furto, è presumibile si tratti di ladri esperti, ben consapevoli di cosa stesso facendo: maneggiare arnie piene di api, infatti, non è cosa da niente.
Secondo le indagini tutt’ora in corso, i ladri hanno agito in due momenti differenti: un primo colpo è servito a sottrarre 6 alveari e, due giorni dopo, ancora approfittando della notte, i malviventi ne hanno razziati altri 10.
Il danno economico per l’azienda non è da poco, poiché un’arnia vale circa 250 euro e, a tale costo, si devono aggiungere anche quelli dei supporti alti 2,5 metri, per un danno totale supera i cinquemila euro.
Le attività investigative rimangono aperte (foto: Di Jon Sullivan).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here