Spaccio droga Milano, 5 arresti in 12 ore. E torna il famigerato Viale Bligny 42

Cocaina, marijuana e shaboo: 4 arresti in zona Navigli, e uno in viale Fulvio Testi. E il vostro quartiere è sicuro? Raccontatecelo a redazione@cronacamilano.it

Cocaina, drogaDroga: nascosta addosso, nascosta a casa, pronta da spacciare: sono state ben 5 le persone arrestate mercoledì 17 febbraio 2016 a Milano, in sole 12 ore.
L’operazione è stata volta dai Carabinieri, impegnati nei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Milano, finalizzati alla repressione dello spaccio diffuso.
Tra gli interventi, spunta ancora lo stabile di viale Bligny 42: il palazzo pochi minuti dai Navigli soprannominato “il fortino della droga” e, negli ultimi anni, sempre al centro di problematiche legate allo smercio di stupefacenti.
Proprio qui un uomo di 37 anni, di origine marocchina, è stato fermato dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Milano – Monforte, per un controllo.
L’uomo è risultato essere clandestino e pregiudicato per reati analoghi, e subito è scattata anche la perquisizione domiciliare, in un appartamento proprio all’interno di viale Bligny 24.
Qui i militari hanno trovato oltre 65 grammi di hashish, suddivisi in 20 dosi, nascoste in uno spazio appositamente ricavato dietro lo specchio della camera da letto.
Il secondo arresto è stato eseguito nei confronti di un uomo di 37 anni, egiziano.
Il 37enne è stato notato mentre si aggirava con fare sospetto all’interno di un parcheggio in viale Fulvio Testi.
Controllato e risultato anch’egli irregolare nel nostro Paese, il malvivente è risultato avere addosso diverse dosi di cocaina, già confezionate e pronte per essere vendute.
Ancora sui Navigli gli altri 3 arresti, che hanno visto i Carabinieri cogliere in flagranza altrettanti pusher, sorpresi mentre spacciavano cocaina, marijuana e “Shaboo”.
Leggi anche:
Spaccio droga Milano viale Bligny, egiziano con 2 involucri di coca e uno di hashish
Polizia e Carabinieri viale Bligny 42 Milano, nuovo blitz ma il degrado è inarrestabile

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here