Arresti ‘Ndrangheta Lombardia, in manette 28 persone

Traffico di droga internazionale e disaccordo tra i menbri dell’associazione organizzata; l’operazione è stata compiuta dai Carabinieri

CarabinieriÈ iniziata alle prime ore di questa mattina la maxi operazione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Milano che ha consentito l’arresto di 28 persone, 11 delle quali ritenute affiliate alla ‘Ndrangheta.
Secondo quanto spiegato dai militari, l’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip Andrea Ghinetti, su richiesta della dda, nei confronti di 28 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di:
– associazione di tipo mafioso,
– associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale degli stupefacenti,
– usura,
– estorsione,
– rapina.
In base all’attività investigativa svolta dai Carabinieri, 11 degli arrestati risulterebbero legati alla ‘Ndrangheta.
Smantellate, inoltre, anche dinamiche criminali proprie della “locale” di Mariano Comense (Co) che, dedita al traffico internazionale degli stupefacenti destinati ai mercati lombardi, calabresi e pugliesi, realizzava ulteriori profitti sottoponendo a estorsione i commercianti del territorio, anche con usura e rapine.
All’interno della struttura organizzata, gli Inquirenti hanno riscontrato  anchil disaccordo tra alcuni membri e, per dirimere la questione, gli affiliati si sarebbero rivolti direttamente ai vertici calabresi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here