Maxi operazione antidroga Brianza, 50 arresti e 500 Carabinieri impiegati

Si tratta della conclusione di due distinte indagini nate nel 2013; sequestrati anche 120mila euro

CarabinieriL’operazione è stata svolta dai Carabinieri del Comando provinciale di Milano, coordinata dalla Procura di Monza: 500 uomini dell’Arma per eseguire le ordinanze di custodia cautelare emesse a conclusione di due indagini distinte, nate nel 2013.
Secondo quanto spiegato, i militari provengono dalle caserme di Milano, Monza, Como, Foggia, Lecco, Lodi, Siena, Nuoro e Olbia-Tempio; le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip del Tribunale di Monza Patrizia Gallucci su richiesta del pm Salvatore Bellomo e, i destinatari, sono 50 persone, delle quali 47 di nazionalità italiana.
L’operazione, antidroga, si pone come conclusione di due distinte indagini avviate nel 2013 su presunti gruppi criminali attivi nel traffico di droga destinato alle province di Monza e Milano.
A oggi, le Forze dell’Ordine hanno arrestato in flagranza di reato di 32 persone, sequestrato oltre 27 chilogrammi di stupefacente e 20 armi da fuoco,  nonché 120 mila euro in contanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here