Donna picchiata da 20 anni da marito Monza, l’uomo abusava di alcol. Contatti per chiedere aiuto

Di seguito tutti i contatti per chiedere aiuto e uscire dall’incubo: sostegno psicologico, gruppi di aiuto e tutto ciò che serve

ViolenzaEnnesima operazione contro gli abusi domestici, condotta dai Carabinieri di Cologno Monzese: in arresto, grazie al figlio che ha chiamato i militari dell’Arma, un uomo che da ben 21 anni picchiava la moglie.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, un albanese di 48 anni, incensurato, era solito abusare di alcol e di macchinette del videopoker.
La scorsa notte il 48enne è rincasato cominciando a prendersela, ancora, con la moglie, connazionale di 45 anni, che ha iniziato a malmenare fino a stringerle le mani attorno al collo.
Fortunatamente proprio in quel momento è rincasato anche il figlio della coppia e, il giovane, non ha esitato a chiamare il 112.
Subito sopraggiunti i Carabinieri, neanche la presenza dei militari ha calmato l’uomo, che ha comunque tentato di aggredire la moglie, insistendo a minacciarla.
Per tale motivo il 48enne è stato arrestato in flagranza di reato, mentre la donna ha spiegato ai militari l’antefatto.
Secondo quanto emerso, gli abusi andavano avanti dal 1995; sporta anche una denuncia, la donna poi si è persuasa a ritirarla, nel 2012, con la speranza di dare una nuova opportunità al marito, che purtroppo non è comunque cambiato.
Il 48enne è stato portato nel carcere di Monza, mentre la moglie è stata soccorsa dal 118 e portata al pronto soccorso.
APPROFONDIMENTO – Per tutti i contatti e le modalità per difendersi dalle violenze domestiche, Leggi: Violenze domestiche, cronaca, legislazione, indirizzi per avere aiuto di primo soccorso e dopo l’emergenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here