Discarica abusiva Settimo Milanese, rifiuti di ogni genere su 7mila metri quadrati

Circa 300 veicoli e motocicli, frigoriferi , televisori, batterie e materiale di risulta e tanto altro; il terreno è stato posto sotto sequestro

Sequestro Gdf MilanoL’operazione è stata compiuta dai finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano e del Reparto Operativo Aeronavale di Como: le indagini hanno portato alla scoperta di una discarica abusiva di 7.000 metri quadrati.
Secondo quanto spiegato dalle Fiamme Gialle, la scoperta è avvenuta durante una più vasta attività di controllo economico del territorio, che ha portato a individuare una discarica abusiva su un’area di circa 7.000 metri quadrati, nel territorio del comune di Settimo Milanese.
Con i militari hanno collaborato anche gli uomini dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Lombardia e, le Autorità, hanno registrato l’ingente presenza di rifiuti di vario genere, fra i quali 300 veicoli e motocicli, frigoriferi , televisori, batterie e materiale di risulta, il cui trattamento e smaltimento, regolato da apposite norme di legge, può essere affidato soltanto a soggetti autorizzati dalle Autorità competenti in materia ambientale.
Svolti tutti gli accertamenti del caso, i militari hanno accertato che il proprietario dell’area è un cittadino italiano, denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.
Il terreno è stato posto sotto sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here