Rapina farmacia via Traiano Milano, ladro fugge in taxi e viene arrestato

Salito a rotta di collo su un taxi, ha detto di farsi portare a Quarto Oggiaro. Ed è stato arrestato

FarmaciaNon è la prima volta che un rapinatore fugge in taxi dopo aver compiuto un colpo: era già successo in piazzale Susa ma, si sa, perseverare diabolicum est. E l’episodio questa volta è accaduto in via Traiano.
Secondo quanto spiegato dai Carabinieri, è successo intorno alle 20.00, all’ora di chiusura.
Presso una farmacia del quartiere, un ragazzo di 21 anni, marocchino, ha fatto irruzione nell’esercizio, brandendo un coltello.
Terrorizzati, i dipendenti non hanno potuto opporsi, e il giovane ha ottenuto 600 euro di bottino.
A questo punto è scattato il piano di fuga: il rapinatore è salito su un taxi, e ha detto di farsi portare a Quarto Oggiaro.
Questo, evidentemente, il punto debole dell’escamotage, poiché alcuni passanti hanno assistito all’accaduto e, prontamente, hanno chiamato i Carabinieri.
Subito intervenuti, i militari hanno raccolto la testimonianza del tassista e, anche grazie alle videocamere di sorveglianza della farmacia, sono riusciti a rintracciare il rapinatore, che è stato arrestato.
Per i casi più divertenti di “criminali da strapazzo” in azione a Milano, clicca su Spacciatori arrestati via Zamagna Milano, classifica dei casi di criminali da strapazzo più divertenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here