Suicidio via Ferrante Aporti Milano, agente immobiliare si lancia dal settimo piano

Tragico il volo nel vuoto; la vittima aveva 50 anni

Ambulanza_in_chiamataÈ successo alle 12,30 circa di oggi in via Ferrante Aporti: tragico suicidio di un agente immobiliare di 50 anni, che è spirato sul colpo.
Secondo le prime informazioni, l’uomo avrebbe preso le chiavi di uno degli appartamenti a disposizione dell’agenzia per cui lavorava, poi si è recato al settimo piano del relativo edificio.
Purtroppo, la tragica decisione non ha lasciato possibilità di salvezza al 50enne che, per le gravissime lesioni subite al termine della caduta, è morto sul colpo.
Sul posto si sono recati i paramedici del 118, che purtroppo non hanno potuto che confermarne il decesso.
Secondo gli Inquirenti, durante l’ultima settimana, il 50enne aveva palesato alcune intenzioni legate all’estremo gesto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here