Madre picchiata da figlio provincia Varese, 4 anni di inferno a causa di droga e alcol

Era arrivato a minacciarla anche di morte; coinvolto anche il fratello minore del 25enne

ArrestoÈ successo a Cavaria con Premezzo, in provincia di Varese: un ragazzo di 25 anni è stato arrestato con le accuse di lesioni, maltrattamenti e minacce nei confronti della propria famiglia.
Secondo quanto spiegato, la denuncia è stata sporta dalla madre del giovane, disperata per aver subito maltrattamenti da quasi 4 anni.
La donna ha spiegato che, gli abusi, avvenivano quando il ragazzo era sotto l’effetto di alcol e droga: in tali momenti il giovane era arrivato al punto di minacciare la madre di morte, infierendo anche con alcuni oggetti.
Purtroppo, dalle vessazioni non era escluso neppure il fratello minore del ragazzo, fino a che la madre ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri.
Il 25enne è stato quindi arrestato dai militari di Busto Arsizio (Varese), su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Busto Arsizio.

APPROFONDIMENTO: Per chiedere aiuto contro le violenze e gli abusi, Leggi Soccorso Violenza Sessuale e Domestica Policlinico Milano, tutte le info per chiedere aiuto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here