Donne rapinate in auto Sesto Ulteriano, vetro spaccato da ladri in scooter

“Avevamo appena prelevato, sono stati sicuramente avvisati”, racconta la vittima, in auto con la mamma. È avvenuto circa un’ora fa

furto autoUn’aggressione estemporanea, tanto rapida quanto violenta: rapinate due donne, madre e figlia, che si trovavano a bordo della propria auto appena fuori da Milano.
Secondo quanto spiega una delle vittime su Facebook, poco prima delle 12,00 di oggi le due donne si erano recate a prelevare presso uno sportello bancomat.
Risalire sulla propria vettura, pochi minuti dopo sono state affiancate da uno scooter nero, su quale viaggiavano due uomini.
All’improvviso uno del due malviventi ha assestato un violento colpo al finestrino del veicolo, presumibilmente brandendo un oggetto contundente atto a mandare in frantumi il vetro.
Prese alla sprovvista, le due donne non sarebbero riuscite ad apporsi, e sono state rapinate.
“State attenti, sono in due su uno scooter nero – spiega la giovane -, quello che ha spaccato il vetro era cicciottello, capelli e occhi scuri, ma secondo me era italiano”. (foto: di archivio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here